SALE!
(6 recensioni dei clienti)

LAVANDA OLIO ESSENZIALE (100ML)

40,00

  • Antiossidante, migliora le condizioni generali della pelle, riduce le rughe
  • Cicatrizzante e lenitivo, utile nella cura di piccole ferite, bruciature, abrasioni e punture d’insetti
  • Antinfiammatorio e antispasmodico, allevia i dolori muscolari e reumatici
  • Analgesico e antinausea, allontana il mal di testa e calma la nausea
  • Usato in aromaterapia con effetto calmante e antidepressivo, calma gli stati d’ansia e riduce lo stress, favorendo il rilassamento e il sonno
  • Prodotto ecosostenibile, da agricoltura integrata, ottenuto per distillazione di apici fiorali, bifiltrato e imbottigliato con sigillo di sicurezza
  • Analisi qualitative del prodotto

Descrizione

Olio essenziale di Lavandula 100% puro ottenuto da distillazione in corrente di vapore di fiori. Prodotto e distillato presso la nostra sede aziendale. È un ottimo sedativo utile in caso di ansia, insonnia, agitazione e nervosismo ed esercita un’azione riequilibrante sul sistema nervoso centrale e periferico. Vediamo insieme esempi pratici e modalità d’uso di questo straordinario rimedio naturale:

Ha proprietà analgesiche, antisettiche e antibiotiche che lo rendono un ottimo aiuto contro le malattie da raffreddamento: influenza, tosse, sinusite, catarro. In tutti questi casi è consigliabile usare l’olio essenziale di lavanda solo per via inalatoria o in frizione locale (non è edibile). Agisce sullo stomaco e sull’intestino, stimolando l’attività di fegato e bile, le secrezioni gastriche e la peristalsi intestinale.

Lenisce dolori, spasmi addominali e può dare beneficio alle donne che soffrono di dolori mestruali (lo sconsigliamo in caso di mestruazioni abbondanti). E’ un ottimo antisettico che contrasta le affezioni del sistema genito-urinario, come le cistiti, usato per l’igiene intima. Ha proprietà cicatrizzanti. Qualche goccia pura (se tollerata) o diluita in olio vettore, apporta sollievo in caso di tagli, ferite, piaghe, punture d’insetti, ed eritemi da medusa. Per placare il mal di testa, tensione nervosa, stress, insonnia:  prendere 2 gocce di olio essenziale per massaggiare tempie, polsi e nuca, inspirando l’aroma lentamente e profondamente.

Per favorire la pulizia della pelle impura e colpita dall’acne si può mescolare l’olio con un po’ di argilla verde (oppure polvere finissima di mandorle) con un po’ d’acqua, oppure 2 gocce di olio essenziale con qualche goccia di succo di limone e un cucchiaino di miele. Applicare sul viso e rimuovere con acqua tiepida dopo qualche minuto. Questi descritti, sono rimedi della tradizione popolare che usa questa pianta da secoli in innumerevoli modi. In caso di dubbio o problematica grave è bene sempre rivolgersi al proprio medico di fiducia.

L’olio essenziale di Lavanda è fotosensibilizzante sulla pelle a contatto con la luce del sole, per cui è bene stare attenti 🙂

I consigli di Bioma Natura su come usarlo 🙂

  • Suffumigi, versate 5 gocce di olio essenziale in una pentola con un litro d’acqua bollente insieme a un cucchiaino di bicarbonato. Mescolate e respirate i vapori che si sprigionano coprendovi la testa con un asciugamano.
  • Cura dei capelli (trattamento preventivo anti-pidocchi). Il forte odore di lavanda da fastidio a molti insetti e parassiti come appunto i pidocchi. Potete aggiungere 3 gocce di olio essenziale  allo shampoo e mettere ogni mattina 1 o 2 gocce nei punti in cui si posizionano più facilmente, come il retro delle orecchie, la nuca e l’attaccatura della fronte. Nei bimbi è consigliato miscelare l’olio essenziale con un olio vegetale, la loro pelle è più sensibile e delicata e l’olio essenziale puro potrebbe risultare troppo aggressivo!

La Lavanda per gli elettrodomestici e le pulizie di casa:

  • Lavatrice: aggiungere 1 cucchiaio di bicarbonato con 5 gocce di olio essenziale di lavanda al detersivo della lavatrice. Addolcisce l’acqua e migliora l’attività del detersivo stesso che può essere usato in minor quantità.
  • Asciugatrice: versare qualche goccia in un panno di cotone da inserire assieme alla biancheria da asciugare.
  • Aspirapolvere: versare su un piccolo pezzo di stoffa qualche goccia di olio essenziale di lavanda biologico e inserire direttamente dentro al sacchetto pulito, quando l’aspirapolvere aspira rilascia il profumo nell’ambiente.
  • Pulizia dei tappeti: preparare una miscela composta da 10 cucchiai circa di bicarbonato e 10 gocce di olio essenziale di lavanda in un barattolo di vetro. Usare all’occorrenza la polvere sul tappeto, farla penetrare nelle fibre con una spazzola morbida, lasciare agire per qualche minuto e poi aspirare con l’aspirapolvere.

Scrub corpo naturale alla Lavanda

Esfoliare con regolarità il corpo, contrariamente a quello che si pensa, non rovina la pelle e non ne accelera l’invecchiamento, ma promuove il rinnovamento cellulare che è fondamentale per una pelle sana e luminosa. Ingredienti per la vostra routine di bellezza:

  • 2 cucchiai di fiori di lavanda essiccati
  • 180 gr di zucchero di canna
  • 6 gocce di olio di Mandorle
  • 12 gocce di olio essenziale di lavanda

Triturate i fiori di lavanda nel mixer con 6 gocce dell’olio essenziale di lavanda. Quando i fiori sono sufficientemente polverizzati metteteli in un vasetto di vetro alternando alcuni cucchiai di fiori polverizzati con alcuni di zucchero, mescolate e aggiungete anche altre gocce di olio essenziale se necessario. Unite ora l’olio di Mandorle alla preparazione nel vasetto di vetro e mescolate delicatamente in modo che si amalgami con lo zucchero e i fiori polverizzati. Chiudete ermeticamente il vasetto e lasciate a riposo per 3-4 giorni prima di farne uso.

6 recensioni per LAVANDA OLIO ESSENZIALE (100ML)

  1. Serena

    Che convenienza!!!Grazie

  2. Luana

    Olio super!

  3. Sara

    Lo adoro!

  4. Alice

    Il mio olio essenziale preferito per rilassarmi alla sera

  5. Mario

    un grande aiuto in caso di ansia e stress

  6. Alessandra

    Devo dire che questa lavanda e’ meravigliosa!!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *